Multata per una croce in memoria delle vittime

Il tribunale del distretto di Lomonosov ha multato l’attivista Julija Raduga di 40.000 rubli per aver collocato una croce in memoria delle vittime di Mariupol’, ad Archangel’sk. La ragazza è stata multata di altri 35mila rubli per un picchetto contro la guerra effettuato l’8 marzo.

https://t.me/sotavision/39495