Quasi 2000 i multati per l’art. 20.3.3

Sono 1933 i casi aperti dalle forze dell’ordine ai sensi dell’articolo 20.3.3 del Codice amministrativo sulla diffamazione dell’operato dell’esercito russo. Sebbene l’articolo sia stato introdotto solo a marzo, il suo utilizzo è già pratica diffusa a livello federale. La somma di tutte le multe raggiunge quasi i 20 milioni di rubli (ca. 300.000 €), mentre la multa media è pari a 34.214 rubli (ca. 500 €, equivalente a uno stipendio medio).

(https://t.me/avtozaklive/13881)